Di Anna Giordano

…La storia è divisa tra due stagioni, due momenti dell’anno nelle cui trame si nascondono le vicende incrociate di due ragazzini che crescono insieme.
Tra le pagine del volume, si alternano le stagioni e allo stesso modo cambiano anche i sentimenti di Irene, spirito libero e avventuroso, una vera figlia del mare, il terzo indiscusso protagonista nel racconto di Prisco. Ed è proprio il mare a regalare le sorprese più belle agli occhi del lettore: i viaggi marini di Irene sono uno spettacolo pieno di dettagli e di meraviglie, capace di trascinarci sott’acqua, tra gli animali marini – spicca una notevole passione per i granchi – e  piccoli e grandi tesori.

Continua… Una banda di cefali

Annunci